Ambienti

Gli uccelli hanno differenti esigenze di ambienti per il loro alloggio, a seconda delle loro provenienza in natura. Ad esempio: se Cardinalino del Venezuela proviene appunto da una parte del pianeta dove l'inverno loro non è rigido, anzi si mantiene intorno ai 15° gradi, noi lo alloggiamo in un locale dove manteniamo questa temperatura. E così per gli altri.
Certamente non si possono avere centinaia di stanze ognuna per specie, ma sicuramente a gruppi di origine o specie. Quindi noi abbiamo: ambienti per canarini, per esotici australiani ed africani, per esotici sudamericani,voliere esterne per pappagalli, per la fauna europea a temperatura ambiente.
La pulizia è fondamentale per noi, e viene osservata scrupolosamente.
Le gabbie sono tutte munite di griglie sul fondo, e nelle voliere si usano materiali assorbenti cambiati settimanalmente. Ogni anno poi ciascun ambiente e gabbia viene sanificato e viene osservato un vuoto sanitario.
Anche il sovraffollamento viene da noi evitato, per cercare di mantenere i nostri uccelli nelle migliori condizioni di salute.